STEP In Touch | Agriculture meets Sustainability

Lo scorso 3 Dicembre 2020, abbiamo avuto il piacere di avere come speakers professionisti ed esperti del settore dell’agricoltura, portando sul tavolo del nostro consueto appuntamento STEP In Touch, soluzioni pratiche per renderla più sostenibile.

Tra gli speakers ci sono stati:  

Tristano Bacchetti De GregorisFounder della Startup Kora Agrilab, membro della iniziativa 4 per 1000 e attivista della Bio Green Revolution. Tristano ci ha spiegato come l’agricoltura biologica ed industriale non devono viaggiare su due binari diversi. Attraverso la sua startup Kor Agrilab, che si occupa della rigenerazione del suolo, ha sviluppato un approccio nuovo che si costituisce di due prodotti principali: microrganismi che arricchiscono il suolo di vita ed alimenti specifici per questi organismi.

Inoltre, ci ha spiegato in cosa consiste l’iniziativa 4×1000, cioè una federazione di stakeholder che hanno a cuore il tema del suolo ed il sequestro di anidride carbonica. Si chiama proprio 4×1000 perché se riuscissimo ad aumentare il contenuto di materia organica nel suolo del 0,4% potremmo compensare quasi del tutto le nostre emissioni. 

A seguire, Valerio Manelfi Founder & CEO di RESET, che ci ha parlato di Biochar cioè granelli di carbonella vegetale che può essere ricavata da biomassa o da legname al fine di utilizzarlo come ammendante dei terreni.  

Il team di RESET, costruisce impianti che trattano materia di scarto del legno e utilizzano questa biomassa per produrre un gas: il syngas. Questa biomassa viene introdotta in un reattore di gassificazione che trasforma la biomassa da solida in gassosa che, una volta pulita, viene utilizzata come biocombustibile per motori a combustione interna per produrre energia elettrica ed acqua calda. Ciò che non viene trasformato in gas, cioè un 5% di quello quello che viene prodotto, diventa biochar.

Subito dopo, abbiamo poi avuto il piacere di approfondire il tema del sequestro di carbonio nei suoli con Gianmario Deandrea, Founder & CTO di Agatheia, Startup che fa parte del programma di accelerazione di STEP Tech Park. Gianmario ci ha spiegato come una gestione sostenibile dei suoli e il ritorno ad un’agricoltura che valorizzi le buone pratiche siano l’unica vera alternativa, portando come esempio concreto il progetto realizzato per la cantina Arnaldo Caprai.

In seguito, Giovanni CausaprunoResponsabile del BIT Business Innovation Team e rappresentante di SDF (SAME DEUTZ-FAHR ITALIA S.p.A.) azienda leader nella produzione di trattori e macchine agricole, ci ha raccontato come SAME ha creato una Business Innovation Unit in modo da integrare l’innovazione col mondo dell’agricoltura. La loro trasformazione digital ed innovation si compone di un piano strategico basato su tre ambiti:

  1. Trattori connessi in grado di tracciare le attività ed integrare l’agricoltura di precisione;
  2. Digitalizzazione legata al mondo dei servizi;
  3. Collaborazioni con nuove aziende ed istituzioni come università e startups.

Un’altra ospite molto interessante è stata Silvia Tovo, Founder & CEO di Meracinque. Meracinque nasce nel 2017 per dare voce ad a un sogno di famiglia di cinque sorelle, tutte accomunate da un unico desiderio: dare vita al miglior Riso Carnaroli. Attraverso l’agricoltura 4.0, hanno hanno creato una coltivazione di precisione e produzione ecosostenibile con risultati sorprendenti dal punto di vista della sostenibilità. Inoltre, utilizzano una tecnologia esclusiva in Italia cioè i microrganismi effettivi (di origine giapponese) che permette di non utilizzare alcun tipo di prodotto chimico per la coltivazione del riso. Tra le ultime novità, c’é anche il loro packaging compostabile il quale, una volta finito il riso, più essere riciclato nel compost ed entro 90 giorni non ci sarà più traccia di alcuna microplastica. 

Per concludere, abbiamo avuto l’intervento di Stefano PirroneResponsabile Agri Banking BCC Treviglio. Ci ha raccontato dell’esperienza di una banca locale come la BCC di Treviglio in un territorio molto circoscritto, caratterizzato da una presenza di imprese agricole nel settore zootecnico e dalle difficoltà iniziali di trasmettere tutte queste attenzioni alla sostenibilità al settore primario. 

Per vedere i precedenti STEP in Touch potete visitare la nostra pagina Youtube ed iscrivervi al canale per futuri aggiornamenti.

Facciamo qualcosa di meraviglioso insieme!

Vorresti entrare nel nostro ecosistema oppure hai un’idea innovativa che potrebbe migliorare le sorti del nostro Pianeta? Scrivici per scoprire cosa possiamo fare insieme.

Contattaci

Ricevi le ultime notizie dal mondo dell'innovazione green.

Ti invieremo soltanto una Newsletter al mese, quindi niente spam ma solo news positive.

Iscriviti